You are currently viewing LA SCUOLA ESCE DENTRO LA CITTA’: AL VIA LA PROGRAMMAZIONE CULTURALE DELLA COMUNITA’ EDUCANTE DIFFUSA NEL NOME DI MARIA LAI – APERTA LA CALL PER LE/I REFERENTI DELLE SINGOLE STRUTTURE

LA SCUOLA ESCE DENTRO LA CITTA’: AL VIA LA PROGRAMMAZIONE CULTURALE DELLA COMUNITA’ EDUCANTE DIFFUSA NEL NOME DI MARIA LAI – APERTA LA CALL PER LE/I REFERENTI DELLE SINGOLE STRUTTURE

Con la sottoscrizione in Sala Rossa del Patto educativo territoriale il 10 dicembre 2020, abbiamo sancito il riconoscimento ufficiale della nostra Comunità educante diffusa per la valorizzazione del “coinvolgimento dei vari soggetti pubblici e degli attori privati, in una logica di massima adesione al principio di sussidiarietà e di corresponsabilità educativa, (…) dando così attuazione a quei principi e valori costituzionali, per i quali tutte le componenti della Repubblica sono impegnate nell’assicurare la realizzazione dell’istruzione e dell’educazione, e fortificando l’alleanza educativa, civile e sociale di cui le istituzioni scolastiche sono interpreti necessari, ma non unici”, così come indicato dal “Documento per la pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative in tutte le Istituzioni del Sistema nazionale di Istruzione per l’anno scolastico 2020/2021” adottato dal Ministero dell’Istruzione ai sensi del Decreto del Ministro n. 39 del 26 giugno 2020, noto come “Piano Scuola 2020-2021”, allo scopo di “fornire unitarietà di visione ad un progetto organizzativo, pedagogico e didattico legato anche alle specificità e alle opportunità territoriali”.  

Il percorso “La scuola esce dentro la città si propone di proseguire nell’azione di affiancamento della programmazione formativa delle strutture educative e scolastiche comunali e statali della nostra Comunità attraverso una serie di azioni complementari, volte a favorire un coordinamento fra le singole iniziative nell’ottica di esplicitare quella cornice comune in cui le diverse realtà si muovono: l’idea è quella di rendere esplicito e palese all’intera cittadinanza come, di fatto, le diverse realtà educative e scolastiche ‘’concorrano’’ (nel senso etimologico di ‘procedano insieme’) alla crescita socio-culturale del territorio, individuando alcuni momenti intorno ai quali condividere le singole attività progettate e realizzate in autonomia, mediante un lavoro di rete coordinato dal Municipio.

Leitmotiv dell’intero percorso sarà il riferimento al ‘filo conduttore’ della Comunità educante diffusa, che ha come Musa ispiratrice l’artista Maria Lai, di cui nel corrente 2021 si celebra il quarantesimo anniversario dell’opera più nota: “Legarsi alla montagna”. Se ‘essere è tessere’, come l’artista sarda ci ha insegnato, la relazione educativa è frutto dell’intreccio di infinite tessiture che danno vita a inedite trame, i cui ‘fili’ di volta in volta si ricombinano grazie al lavoro di cura incessante realizzato dall’intera comunità: per far crescere un bambino -ci ricorda il noto adagio della nostra terra madre Africa- ci vuole un intero villaggio ed è proprio questo villaggio che vogliamo invitare a ‘legarsi’ insieme, sottolineando il legame indissolubile che tiene unita la nostra Polis di cui la scuola rappresenta il cuore pulsante. 

A tal fine diviene primaria necessità  che le singole realtà individuino una/un Referente per ogni plesso, di cui comunicare nome, cognome, recapito telefonico, indirizzo email e ruolo all’interno della propria struttura di appartenenza: le/i Referenti di plesso, caodiuvate/i da un/a Rappresentante dei genitori del plesso di riferimento, collaboreranno alla condivisione organizzata delle informazioni e per loro abbiamo individuato (con il prof. Pergola, insieme alla cui Associazione di Psicoanalisi della Relazione Educativa stiamo portando avanti il percorso di costruzione della Comunità educante diffusa) un momento di incontro, attraverso videoconferenza Ms Teams, martedì 9 febbraio dalle 17.30 alle 19.00 (per nidi, infanzia e primaria) e giovedì 11 febbraio dalle 17.30 alle 19.00 (per secondaria di I e II grado). Per chi non riuscisse a partecipare agli appuntamenti infrasettimanali, dedichiamo un incontro riassuntivo di ‘recupero’ sabato 13 febbraio dalle 10.30 alle 12.00 (aperto a nidi, infanzia, primaria, secondaria di I e II grado) attraverso videoconferenza Ms Teams.

Per ulteriori informazioni, richieste di chiarimento e/o approfondimenti inviare una mail all’indirizzo assessoratoscuolaculturasport.mun07@comune.roma.it

 E’ necessario che le/i Referenti dei singoli plessi (nonché le/i Rappresentanti dei genitori) si registrino compilando i campi sottostanti: ad avvenuta registrazione riceveranno una mail di conferma.

[contact-form-7 id=”205587″ title=”Iscrizione La scuola esce dentro la città”]

Lascia un commento