You are currently viewing 23_05_21  #giornatadellalegalità. La comunità marcia per il rispetto della Costituzione, Giustizia, Responsabilità, Partecipazione, Libertà

23_05_21 #giornatadellalegalità. La comunità marcia per il rispetto della Costituzione, Giustizia, Responsabilità, Partecipazione, Libertà

Il 23 maggio 2019 la nostra Comunità ha celebrato la #GiornatadellaLegalità in memoria della strage di Capaci raccogliendosi intorno ad uno striscione “La mafia uccide. Il silenzio pure” che, facendo risuonare il messaggio di Peppino Impastato, ha accompagnato i passi delle tante bambine, dei bambini, dei ragazzi e delle ragazze, dei genitori, degli insegnanti e dei cittadini #inmarcia verso la #comunitaeducantediffusa: questo manifesto realizzato da una scuola dell’Appio è stato consegnato nella mani di Elena De Santis, Assessore municipale alle Politiche educative e scolastiche, che lo ha portato con sé nelle diverse iniziative organizzate dalle circa 200 scuole del Municipio VII facendolo approdare dalla marcia per la pace, la Costituzione e la legalità di Largo Volumnia fino alla manifestazione organizzata nel Giardino di Giustizia del Parco della Romanina.

Ed è dalle parole di quello striscione che la Comunità educante diffusa del Municipio VII riparte: domenica 23 maggio 2021, nel rispetto della normativa vigente, La Comunità in marcia attraverserà con i suoi #100passi l’intero territorio municipale, muovendosi con podisti/runners dalla statua di San Francesco a San Giovanni in Laterano raggiungendo di corsa piazza San Giovanni Bosco per poi dar vita a un walkabout sulla #legalità (declinata come impegno democratico e cittadinanza partecipata) che dal piazzale antistante l’istituto Lucio Lombardo Radice giungerà al Giardino della Giustizia del Parco della Romanina.

I walkabout sono conversazioni erranti, caratterizzate dall’ausilio di smartphone e cuffie collegate ad una radioricevente (whisper radio), e permettono di ascoltare le voci dei partecipanti che oltre ad esplorare luoghi, scandagliano temi, attraversano eventi, esposizioni e situazioni, liberando un’energia congeniale, ludico-educativa e fondamentalmente partecipativa.

Di seguito il programma di massima, ispirato a diverse esperienze, prima fra tutte la marcia per la pace Perugia-Assisi: la marcia, per dirla con le parole di Aldo Capitini, ideatore e promotore della prima edizione della Perugia-Assisi sessant’anni fa, domenica 24 settembre 1961, “è più di un congresso, perché tocca le case, si mostra al popolo, entra nel paesaggio stesso, è atto più che parola”.

Chiediamo a chiunque sia parte attiva della Comunità educante diffusa del Municipio VII (scuola, associazione, gruppo informale, centro giovanile, comitato di quartiere, etc.) e voglia aderire alla Giornata della nostra Comunità #inmarcia, di leggere il Patto educativo territoriale della Comunità Educante Diffusa e il programma di massima del 23 maggio 2021, quindi di compilare il modulo di adesione alla Comunità educante diffusa e di partecipazione all’iniziativa del 23 maggio esplicitando come intenda partecipare (è possibile aderire in tante modalità diverse, anche solo assistendo alla staffetta #daSanGiovanniaSanGiovanni e dispiegando un lenzuolo bianco dal balcone o facendo sventolare la bandiera della pace dalla propria finestra). E’ molto importante registrare il proprio indirizzo email e/o il proprio recapito telefonico in maniera corretta: questo ci permetterà di contattarvi in modo da condividere indicazioni, documentazione e materiali.
Vi chiediamo di inviarci immagini, video, audio, etc. dei preparativi della vostra partecipazione all’iniziativa e della partecipazione stessa alla casella di posta che abbiamo creato per l’occasione: comunitainmarcia@gmail.com.

Registrazione

[contact-form-7 id=”206665″ title=”Modulo Iniziativa 23 maggio”]

Lascia un commento