Al momento stai visualizzando Intercultura e supporto scolastico: si (ri)comincia!

Intercultura e supporto scolastico: si (ri)comincia!

È iniziata l’attività di supporto scolastico dedicata ai bambini e alle bambine del territorio di scuola primaria e secondaria di primo grado della Biblioteca Interculturale ubicata presso i locali del plesso “Damiano Chiesa” dell’Istituto Comprensivo “Gigi Proietti” (in via Opita Oppio, al Quadraro), uno dei soggetti coinvolto dall’associazione “Cittadini del Mondo” nel progetto appena avviato “L’istruzione abbatte i muri”.
Già dal 2020, attraverso l’attività sperimentale di supporto scolastico a distanza, era stato intrapreso un percorso di collaborazione con l’Istituto Comprensivo, essendo fondamentale un contatto diretto con la scuola per un lavoro cooperativo tagliato il più possibile sui bisogni delle studentesse e degli studenti nella logica di una effettiva comunità educante.
Dopo riunioni mirate con l’Istituto e una fase preparatoria, iniziano le attività in presenza nella “sala ragazzi/e” della Biblioteca, intitolata alla pediatra 𝗠𝗮𝗿𝗶𝗮 𝗘𝗱𝗼𝗮𝗿𝗱𝗮 𝗧𝗿𝗶𝗹𝗹𝗼̀.
Il laboratorio si svolge due volte a settimana per ogni gruppo, dalle 14.30 alle 16.30 per la secondaria di primo grado e dalle 16.30 alle 18.30 per la primaria.
E’ tenuto da insegnanti volontarie e mira principalmente al potenziamento della lingua italiana attraverso esercizi, giochi didattici e attività individualizzate e di gruppo, con sessioni di studio e aiuto compiti. Tra gli strumenti-chiave del laboratorio c’è il Silent Book: per conoscere meglio questo interessantissimo supporto non resta che continuare a seguire le attività  della Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo.

Lascia un commento